2021_it

  • In linea d’aria

    In linea d’aria

    In Linea d’Aria è un progetto che abita simultaneamente spazi diffusi e di natura diversa: quello in presenza, dal vivo; quello sonoro della radio, in diretta e in differita, intesa come spazio abitato ed esteso e non come semplice media; quello digitale e interattivo di “Gap”, dispositivo di audio-prossimità che permette l’ascolto da smartphone. Anticipato da un periodo di residenza artistica, il calendario degli eventi si svolge dal 3 al 5 dicembre 2021 e prevede performance dal vivo, laboratori aperti agli abitanti dei paesi ospiti, un’Agorà, un palinsesto radiofonico interattivo. Al tema Natura/Cultura rispondono le performance in programma; elaborate dagli artisti per essere offerte ad un pubblico in presenza e a coloro che sono in ascolto su Radio Leib, spazio digitale che mantiene la connessione tra i paesi coinvolti.

  • Radio Poesia III

    Radio Poesia III

    A BLACKMARKET OF GERMAN POETRY

    Nico Bleutge/Azzurra D’Agostino feat. wandering translators

    RadioPoesia, piattaforma radiofonica di traduzione per voci della poesia contemporanea italiana e tedesca, ritorna in occasione della giornata mondiale della traduzione.

    RadioPoesia, the translation platform for Italian and German contemporary poetry, will be back with another episode on the International Translation Day.

  • La Città Educante

    La Città Educante

    I nostri bambini partecipano alle lotte dei grandi così come partecipano di fatto alle condizioni dipendenti dalla loro emarginazione. Se possibile, vi partecipano e vi parteciperanno, speriamo, con maggiore coscienza e chiarezza della generazione che li precede.

    La mensa dei bambini proletari – Ombre Rosse – Nuova Serie – n 6 – 1974

    La scuola che domina ancora oggi nell’immaginario collettivo, nonostante le sperimentazioni attuali e quelle che hanno attraversato tutto il secolo scorso, è una scuola che contiene, controlla, si difende. La scuola non si desidera. Eppure essa è il luogo dove i bambini e gli adolescenti fanno la prima esperienza di emancipazione dalla famiglia